Apnea: Alcuni consigli e nozioni di base

Apnea: alcuni consigli e le basi

 

Hai visto molte foto subacquee, hai visto selfie mentre fai snorkeling o immersioni subacquee, ma hai mai sentito parlare di apnea? Potresti aver sentito il termine o forse questa è la prima volta che ne senti parlare. Quindi, in qualità di compagnia di spedizioni più quotata a Coron, consentici di illustrarti le basi dell'apnea.

 

 

Quindi quanto è diverso l'apnea dalle immersioni subacquee?

 

Per cominciare, non hai bisogno di un respiratore subacqueo quando vai in apnea. L'idea è di nuotare in profondità senza attrezzi. Vai sott'acqua con nient'altro che te stesso e l'uso dei tuoi polmoni e forse delle pinne. Da qui il termine “apnea” che a volte è anche chiamato skin diving o immersione in apnea.

 

 

Quando parteciperai alle nostre spedizioni, vedrai molte cose interessanti sott'acqua. Vedrai molti animali marini colorati, esplorerai alcune grotte e relitti di navi o potrai semplicemente guardare e ammirare i coralli o le formazioni rocciose sott'acqua. Questo ti farà venire voglia di nuotare più a fondo e rimanere più a lungo. Potresti anche voler sfidare te stesso e prendere del pesce per cena! Sì, la pesca subacquea è perfettamente legale nelle Filippine, tranne che nei santuari. Se vuoi fare un po' di pesca subacquea, chiedi alle nostre guide o leggi qui.

 

Dato che non siamo un tour subacqueo, l'apnea è la strada da percorrere! Lo sapevi che la pesca subacquea e lo snorkeling sono forme di apnea? Le attività di apnea includono pesca subacquea e snorkeling (come menzionato), nuoto sincronizzato, aquathlon, calcio subacqueo o rugby o hockey. Anche la fotografia di apnea sta iniziando a diventare più comune che mai, il che spiega perché in questi giorni si vedono così tante belle foto di apnea.

 

 

Ma prima di iniziare a nuotare con i pesci, assicurati che la tua mente e il tuo corpo siano preparati. Non è sufficiente allenare i polmoni a trattenere il respiro per un lungo periodo di tempo, devi anche considerare la pressione ambientale e la tecnica di nuoto quando fai apnea. C'è un certo tipo di disciplina o allenamento prima che tu possa andare a determinate profondità e distanze quando vai in apnea. In effetti, ci sono persino scuole che ti insegnano le giuste tecniche per farlo.

 

Ci sono molti modi per allenare i tuoi polmoni sia a terra che in acqua. Alcuni atleti eseguono sequenze di allenamento come stretching, corsa trattenendo il respiro e condizionamento mentale. Se stai facendo apnea per la prima volta e vuoi approfondire, studia le corrette tecniche di respirazione o fatti formare da un esperto. Non puoi divertirti e goderti il ​​mare aperto se non riesci a respirare, giusto? Come sempre, la sicurezza dovrebbe essere la priorità principale.

 

 

Quali sono i rischi?

 

Sappiamo già che l'apnea è divertente ed eccitante, ma prima di andare avanti con noi stessi, dobbiamo educarci prima di lanciarci dentro. L'ovvio rischio per l'apnea sarebbe annegamento, vertigini, nausea o mancanza d'aria. Quando ciò accade, potresti disorientarti o svenire. Alcuni subacquei non si rendono conto della mancanza di ossigeno nei loro corpi perché non sono consapevoli o il loro desiderio di andare più in profondità è molto forte, quindi ignorano completamente i segni. Questo è il motivo per cui di solito si consiglia ai subacquei di avere un sistema di amici.

 

Sistema amico

 

Questa è una tecnica che viene utilizzata non solo nella natura selvaggia ma anche nell'acqua. Alcuni subacquei potrebbero non essere consapevoli del proprio corpo, di come si muove e di come reagisce sott'acqua, quindi avere qualcun altro attento e monitorato può fare un'enorme differenza tra la vita e la morte.

 

 

Ecco alcuni promemoria per i principianti:

 

Inizia con l'allenamento a secco o l'allenamento a terra prima dell'allenamento in acqua. L'allenamento sull'asciutto è molte volte più sicuro dell'allenamento sul bagnato.

Non immergerti mai da solo.Ricordi il sistema degli amici? È per la tua sicurezza È meglio immergersi con un compagno esperto di apnea e soccorso.


Immergiti sempre entro i tuoi limiti. Questa può essere una situazione di vita o di morte se superi il tuo limite. Non sei un pesce nato nell'acqua, quindi fai dei passi lenti e fai progressi costanti.

 

Non iperventilare. Questo induce le nostre menti e i nostri corpi a pensare che non abbiamo bisogno di respirare. Questo può essere molto pericoloso.

 

La pratica rende perfetti. Non preoccuparti se non riesci a trattenere il respiro per 5 minuti durante la tua prima immersione. Come qualsiasi cosa nella vita, per raggiungere questo obiettivo è necessaria la pratica. Il tuo corpo ha bisogno di abituarsi ad avere una CO2 alta e una O2 bassa.

 

Al momento non offriamo l'apnea, ma incoraggiamo gli ospiti a fare una scoperta prima di unirsi alla nostra spedizione, a Coron, consigliamo Apnea Coron.

 

Come sempre, tieniti al sicuro e divertiti! Dai un'occhiata ai nostri programmi di spedizione qui.

 

Ciao,

Riya

.